Ordinanza n. 95 del 21/04/2016

 
Comune di Tortona

Servizio Polizia Municipale
 

OGGETTO: Viabilità temporanea - chiusura di strada statale per Alessandria per lavori di asfaltatura per conto del Comune di Tortona.

 
ORDINANZA N. 95 del 21/04/2016

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Vista la richiesta della Direzione Lavori del Settore Lavori Pubblici del Comune di Tortona in data 14.04.2016 di emissione di ordinanza di chiusura della Strada Statale per ALESSANDRIA, tratto urbano della ex S.S. N° 10, per l'esecuzione degli interventi di sistemazione del fondo viabile e ripristino del manto stradale in esecuzione dal giorno 02.05.2016 al giorno 07.05.2016 compreso, commissionati dal Comune di Tortona, ed istitutiva dei provvedimenti viabilistici necessari per consentire l’esecuzione dei lavori con formazione di cantiere stradale sulla carreggiata;
Considerato che l’intervento non consentirà la normale circolazione in sicurezza nella suddetta strada dovendosi consolidare il sottofondo e che sarà necessario un periodo adeguato di consolidamento del fondo stradale prima della riasfaltatura e la deviazione del traffico veicolare;
Considerato che non è possibile permanere nella condizione di dissesto della Strada Statale per ALESSANDRIA e che pertanto risulta essere improcrastinabile l’intervento per la tutela della pubblica incolumità e la sicurezza della circolazione veicolare;
Considerato necessario ridurre il più possibile il tempo di disagio per la normale circolazione e concludere l’intervento;
Ritenuto necessario autorizzare il cantiere stradale che verrà formato con la collocazione della segnaletica prevista dal D.M. 10/07/2002;
Visto il Nuovo Codice delle Strada approvato con Decreto legislativo 30/04/1992, n. 285 e s.m.i. ed in particolare l’art. 7 concernente la nuova regolamentazione della circolazione nei centri abitati;
Visto il D.M. 10/07/2002;
Visti gli artt.107 e 109 c. 2 del T.U.E.L.;
Atteso che per ovviare a riscontrati inconvenienti e ad accertate difficoltà occorre, per una normale attività di prevenzione della sicurezza e dell’ordine pubblico, modificare la vigente disciplina della circolazione e sosta veicolare in:

Strada Statale per ALESSANDRIA e Corso ALESSANDRIA

Ritenuta l’esigenza, per ragioni di pubblico interesse, di adottare i provvedimenti meglio specificati in dispositivo,

ORDINA

dal giorno 02.05.2016 al giorno 07.05.2016 dalle ore 08.00 alle 18.00 l'istituzione del:

  • senso unico di marcia sulla Strada Statale per ALESSANDRIA dalla intersezione con Corso ALESSANDRIA alla rotatoria LIEBIG con direzione consentita verso Alessandria e con collocazione di segnaletica temporanea da cantiere secondo gli schemi previsti dal D.M. 10/07/2002, nonché nei 300 mt. a monte in avvicinamento al cantiere la riduzione del limite massimo di velocità pari a 30 km/h e l’istituzione del divieto di sorpasso per tutti i veicoli;
     
  • senso unico di marcia sul Corso ALESSANDRIA dalla intersezione con Strada Statale per ALESSANDRIA e la intersezione con Via BRIGATA TORTONA con direzione consentita verso centro città per tutti i veicoli con m.c.p.c. < 3,5 t eccetto quelli dei residenti e i veicoli di soccorso che potranno percorrerla a doppio senso di marcia;
     
  • divieto di circolazione su Strada Statale per ALESSANDRIA nel tratto fra rotatoria con Via ANTICO TRAGHETTO e la rotonda LIEBIG per i veicoli con m.c.p.c. > 3,5 t non destinati a trasporto persone eccetto per chi si reca in direzione GENOVA ( detti veicoli saranno fatti transitare mediante movieri con interruzione del senso unico in direzione Alessandria);
     
  • divieto di sosta 0-24 con rimozione forzata su ambo i lati sulla Strada Statale per ALESSANDRIA e Corso ALESSANDRIA dal sottopasso FS alla intersezione con S.S. per ALESSANDRIA.

Il suddetto provvedimento dovrà essere dimensionato nel tempo e nello spazio sulla base delle reali esigenze connesse alle lavorazioni, garantendo il transito nei tratti non oggetto di intervento a tutti i veicoli.
Barriere fig. 392 art. 32, fig. 393/a art. 32, fig. 394 art. 33, fig. II 397 art. 34 e segnali stradali fig. II 383 art. 31, fig. II 389 art. 31, fig. II 385-386 art. 31, fig. II 388 art. 31, fig. II 390 art. 31, fig. II 50 art. 116 (limite massimo 30 km/h), fig. II 48 art. 116, fig. II 68 art. 118 ( peso massimo consentito 3,5 t), fig. II 82/a-b art. 122, fig. II 46 art.11, fig. II 47 art. 116, fig. II 80/a-b-c art. 122, fig. II 70 art. 119, fig. II 74 Art. 120 + Modd. II 6/m Art. 83 e II 3 Art. 83 del Reg. Esecuzione al C.d.S. e ai sensi dell’art. 21 C.d.S. e artt. 30 e 31 e seguenti del Regolamento di Attuazione del C.d.S. e del D.M. 10/07/2002.
Il cantiere dovrà essere rimosso nelle ore notturne e la strada resa percorribile in sicurezza lasciando segnaletica fig. II 50 art. 116 (limite massimo 30 km/h), fig. II 48 art. 116, fig. II 390 art. 31, fig. II 70 art. 119, fig. II 383 art. 31, del Reg. Esecuzione al C.d.S. e ai sensi dell’art. 21 C.d.S. e artt. 30 e 31 e seguenti del Regolamento di Attuazione del C.d.S. e del D.M. 10/07/2002
La predetta segnaletica dovrà essere resa visibile sia di giorno che di notte mediante collocazione di lanterne luminose di colore rosso fisse e giallo-ambra lampeggianti ove previste.
Preavvisi di strada chiusa e predisposizione di deviazioni alle intersezioni a monte della effettiva chiusura per i veicoli con m.c.p.c. > 3,5 t non adibiti al trasporto persone fig. II 407 art 43 + simbolo fig. II 137 art. 125 del Reg. Esecuzione al C.d.S.

  • prima della immissione di ex S.S. n° 211 da Pozzolo Formigaro su bretella per ex S.S. n° 10 direzione Tortona con dicitura - VOGHERA DIRITTO;
     
  • prima della rampa di immissione di ex S.S. n° 10 da ALESSANDRIA per ex S.S. n° 211 direzione casello A7 di Tortona con dicitura - VOGHERA A DESTRA;
     
  • sulla corsia di uscita dell'anello del casello A7 di Tortona per ex S.S. n° 211 direzione Pozzolo F.ro con dicitura - VOGHERA A SINISTRA;
     
  • sulla corsia di immissione nell'anello del casello A7 di Tortona per i veicoli provenienti da ex S.S. n° 211 da Pozzolo F.ro con dicitura - VOGHERA A DESTRA - per indirizzarli verso la ex S.S. n° 211 bis / nuova tangenziale dell'abitato di Tortona.

Presenza di movieri, radiocollegati, muniti di idoneo vestiario di auto-protezione, visibili sia di giorno che di notte, e paletta per transito alternato, fig. II 403 Art.42 Reg. Esecuzione C.d.S., per la disciplina del traffico.
La posa di segnaletica stradale sarà a carico della Impresa esecutrice SELVA MERCURIO S.r.l. esecutrice dei lavori in caricata dal Comune di Tortona.
Quanto sopra per consentire i lavori di ripristino manto stradale commissionati dal Comune di Tortona.
La pubblicità dei suddetti provvedimenti, mediante collocamento dei prescritti segnali stradali e la rimozione della segnaletica eventualmente in contrasto, con l’avvertenza che la presente ordinanza è altresì pubblicata all’Albo Pretorio per quindici giorni consecutivi ed inserita all’interno del sito del Comune di Tortona consultabile al seguente indirizzo www.comune.tortona.al.it

AVVERTE

che nei confronti di eventuali trasgressori si procederà a termini delle vigenti norme in materia.
Contro il presente provvedimento è ammesso, entro 60 giorni dalla pubblicazione all’albo pretorio del Comune di Tortona, ricorso al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con le formalità stabilite dall’art. 74 del D.P.R n. 495 del 16/12/1992 oppure ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Piemonte a sensi della legge 6 dicembre 1971 n. 1034 o Ricorso Straordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni.

 
f.to Il Responsabile del servizio
Comandante Corpo P.M.
Dott. Orazio Di Stefano
  • Condividi:
  • Twitter
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • OKNotizie

CERCA



I NOSTRI SOCIAL