Ordinanza n. 134 del 26/07/2011


OGGETTO: Viabilità temporanea - Strada Carezzare e Strada Bosco: chiusura strada per esigenze di cantiere.


ORDINANZA N. 134

IL DIRIGENTE

Vista la richiesta di chiusura strada presentata dalla Itinera S.p.A. per l'esecuzione delle opere di ripristino della pavimentazione stradale;
Considerato che sia la Strada Carezzare che la Strada Bosco presentano una sezione ridotta che non consente l'esecuzione delle lavorazioni ed il contemporaneo transito dei veicoli;
Ritenuto necessario predisporre i necessari provvedimenti viabilistici al fine di poter consentire l'esecuzione delle lavorazioni in condizioni di sicurezza dei lavoratori e della circolazione veicolare;
Visto il Nuovo Codice delle Strada approvato con Decreto legislativo 30/04/1992, n. 285 e s.m.i. ed in particolare l'art. 7 concernente la nuova regolamentazione della circolazione nei centri abitati;
Visto il D.M. 10/07/2002;
Visto l’art.107 T.U.E.L.;
Atteso che per ovviare a riscontrati inconvenienti e ad accertate difficoltà occorre, per una normale attività di prevenzione della sicurezza e dell’ordine pubblico, modificare la vigente disciplina della circolazione veicolare in:

STRADA CAREZZARE - STRADA BOSCO

Ritenuta l'esigenza, per ragioni di pubblico interesse, di adottare i provvedimenti meglio specificati in dispositivo,

ORDINA

per i giorni 1 e 2 agosto dalle ore 7.00 alle ore 18.00 istituzione temporanea del divieto di circolazione e sosta per tutti i veicoli, eccetto quelli addetti alle lavorazioni e dei residenti, in Strada Carezzare e Strada Bosco.
Il provvedimento dovrà essere dimensionato nel tempo e nello spazio sulla base delle reali esigenze connesse alle lavorazioni.
Preavvisi e deviazioni del traffico alle intersezioni a monte della zona interdetta.
I veicoli in difetto potranno essere rimossi forzatamente.
Transenne, barriere e segnali stradali fig.II 46 Art.116 – fig. II 74 Art.120 - II 80/b-c Art. 122 e ai sensi dell’art. 21 CdS e artt.30 e 31 e seguenti del Regolamento di Attuazione del CdS e del D.M. 10/07/2002 resa visibile sia di giorno che di notte.
La posa di transenne e segnaletica stradale sarà a carico della ditta esecutrice delle lavorazioni.
Quanto sopra per consentire l’utilizzo dei box e cortili interni da parte dei residenti durante i lavori di ripristino della pavimentazione stradale da parte dell’Itinera S.p.A..
La pubblicità dei suddetti provvedimenti, mediante collocamento dei prescritti segnali stradali e la rimozione della segnaletica eventualmente in contrasto, con l’avvertenza che la presente ordinanza è altresì pubblicata all'Albo Pretorio fino alla scadenza ed inserita all’interno del sito del Comune di Tortona consultabile al seguente indirizzo www.comune.tortona.al.it

AVVERTE

che nei confronti di eventuali trasgressori si procederà a termini delle vigenti norme in materia.
Contro il presente provvedimento è ammesso, entro 60 giorni dalla pubblicazione all'albo pretorio del Comune di Tortona, ricorso al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con le formalità stabilite dall'art.74 del D.P.R n.495 del 16/12/1992 oppure ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Piemonte a sensi della legge 6 dicembre 1971 n.1034 o in alternativa al Capo dello Stato entro 120 giorni.
 

per Il Dirigente Settore Vigilanza
Il Vice Segretario
Dott.ssa Sabrina Mancini
  • Condividi:
  • Twitter
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • OKNotizie

CERCA



I NOSTRI SOCIAL