13/06/19 - Da lunedì attivo il servizio del "Vigile di frazione"

 
13 giugno 2019
 

Comunicato Stampa

 

Da lunedì attivo il servizio del "Vigile di frazione"

 

Nella prima riunione della nuova Giunta comunale guidata dal Sindaco Federico Chiodi è stata disposta la reintroduzione del servizio del "Vigile di frazione". Durante la settimana, una pattuglia della Polizia municipale stazionerà nelle frazioni tortonesi per raccogliere eventuali segnalazioni da parte dei residenti e soprattutto, costituendo un ulteriore presidio dedito a controllo e vigilanza.

Il calendario già predisposto insieme al comandante della Polizia municipale di Tortona, Orazio Di Stefano che sarà avviato già da lunedì 17 giugno, in via sperimentale, prevede il presidio a Mombisaggio e Torre Calderai il lunedì dalle ore 8.30 alle 10.30 in piazza San Carlo; a Castellar Ponzano ogni lunedì dalle 11 alle 13 in via Prati (ex scuole); a Rivalta Scrivia il martedì dalle 8.30 alle 10.30 davanti alla sede della Pro loco; a Bettole di Rivalta martedì dalle 11 alle 13, davanti alla chiesa; a Torre Garofoli il giovedì dalle 8.30 alle 10.30, davanti alla chiesa; a Passalacqua giovedì dalle 14 alle 16, davanti alla chiesa; a Vho venerdì dalle 14 alle 16, in piazza Corte del Castello. Le postazioni a Rivalta, Torre Garofoli e Castellar Ponzano prevedono anche l’utilizzo dell’apparecchiatura “multa velox” cioè del rilevatore mobile di velocità dei veicoli in transito, in modo da garantire anche il controllo del traffico su alcune delle strade più “critiche” del territorio comunale.

"Una delle nostre priorità - ha dichiarato Luigi Bonetti assessore alla Sicurezza e Polizia Municipale - è migliorare il controllo di tutto il territorio. L’iniziativa del Vigile di frazione è un primo passo in questa direzione, con l’obiettivo ultimo di potenziare l’organico della Polizia Municipale. Nel mese di luglio avvieremo anche una serie di incontri con i frazionisti per confrontarci con i residenti".  

"Come promesso in campagna elettorale - ha dichiarato Fabio Morreale vice Sindaco ed Assessore al Decentramento - come primo atto abbiamo proceduto immediatamente alla reintroduzione di questa figura istituzionale a garanzia dei cittadini e che dà la possibilità ai residenti di esporre le loro istanze e problematiche”.

"La sicurezza è stato uno dei temi centrali della nostra campagna elettorale - ha dichiarato il Sindaco Chiodi - per noi era quindi prioritario fornire una risposta immediata alle richieste dei tortonesi frazionisti che avevano più volte segnalato la necessità di tornare ad avere un rapporto di collaborazione più diretto ed immediato con l’Amministrazione comunale. Questo è un primo importante passo nella giusta direzione che è stato possibile attuare da subito".
 

  • Condividi:
  • Twitter
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • OKNotizie

CERCA



I NOSTRI SOCIAL