20/03/19 - Da Girolibrando a Leonardo - I bambini sempre protagonisti in Biblioteca a Tortona

 
20 marzo 2019
 

Comunicato Stampa

 

Da Girolibrando a Leonardo - I bambini sempre protagonisti in Biblioteca a Tortona

 

Si è conclusa la prima edizione di GIROLIBRANDO LEGGIAMO VIAGGIANDO evento realizzato per la prima volta a Tortona, che meritatamente vanta il riconoscimento di Città che Legge, proprio per l'impegno e le tante attività realizzate nel promuovere la lettura anche attraverso la conoscenza diretta di autori ed illustratori.
 
La manifestazione, realizzata in collaborazione con il Comune di Novi Ligure e con il contributo del Sistema Bibliotecario Tortonese, ha visto coinvolti oltre mille studenti della scuola primaria ai quali è stata offerta la possibilità di  partecipare alla presentazioni di libri, a incontri con autori ed illustratori come Fuad Aziz, Jek Tessaro, Guido Quarzo, Sofia Gallo, Bruno Tognolini, a mostre, a laboratori tematici, a spettacoli teatrali, al concorso letterario dedicato a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni.
 
Inoltre a breve, anche a Castelnuovo Scrivia (il giorno 8 maggio 2019) e a Tortona (il 25 maggio 2019) si terrà la fiera del libro itinerante, già realizzata a d Arquata Scrivia, che permetterà di portare nelle scuole e nelle biblioteche del Sistema Bibliotecario Tortonese una selezionatissima scelta di testi di case editrici specializzate per ragazzi.
 
La Biblioteca Civica di Tortona ha già avviato nuove progettualità, in particolare per celebrare Leonardo da Vinci, dando così inizio alle manifestazioni che verranno realizzate anche in Città in occasione della ricorrenza, celebrata a livello nazionale, dei 500 anni dalla sua morte.
 
Si vuole infatti richiamare il legame tra questo geniale artista e Tortona,  riferibile alla sua partecipazione nell'organizzazione del banchetto, che si è tenuto in Città, in onore delle nozze fra il Duca di Milano Gian Galeazzo Maria Sforza e Isabella d'Aragona.
La Biblioteca Civica Tommaso de Ocheda propone letture su Leonardo a ricordo del famoso evento, che si completeranno con un laboratorio di costruzione di alcune macchine leonardesche presso l'Atelier del maestro Natale Panaro.
 

  • Condividi:
  • Twitter
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • OKNotizie

CERCA



I NOSTRI SOCIAL