19/04/18 - Volgono al termine i lavori di costruzione della nuova palestra

 
19 aprile 2018
 

Comunicato Stampa

 

Volgono al termine i lavori di costruzione della nuova palestra

 

Sono praticamente terminate le opere di realizzazione della nuova palestra al Quartiere Oasi, presso piazzale Mossi.

Sono stati eseguiti i lavori edili, il tetto è stato sistemato, gli spogliatoi ristrutturati, gli impianti adeguati e messi a norma, posata la pavimentazione, installate nuove luci e tinteggiati tutti gli ambienti. Mancano solo alcune minime finiture quali la posa delle placchette sulle prese, l'installazione di una porta e sistemazioni murarie delle scale e dello scivolo di accesso.

Nei prossimi giorni arriveranno le attrezzature speciali per lo sport come i canestri per il basket, la rete per la pallavolo e gli arredi degli spogliatoi.
Verrà poi smantellato il cantiere, sistemata l'area verde interna al complesso ex Orsi.

Successivamente l'impianto sportivo-scolastico sarà consegnato alla scuola ed utilizzata dagli studenti della sezione staccata della scuola media di viale De Gasperi e della scuola primaria Rodari. Inoltre la palestra potrà anche essere utilizzata da associazioni sportive e dilettanti in gruppi non organizzati.

Proprio in questi giorni è stato effettuato un sopralluogo dal dirigente scolastico del comprensivo A, accompagnata da alcuni funzionari comunali per constatare lo stato dei lavori e decidere quando avviarne l'utilizzo ai fini scolastici.
Per volontà della Dirigente la nuova palestra entrerà in funzione a partire dal prossimo anno scolastico 2018/19, per consentire una programmazione a lungo periodo dei corsi e non modificare, nella residua parte dell’anno scolastico in corso, le abitudini dei ragazzi.

"La realizzazione di questa nuova palestra, che amplia la dotazione infrastrutturale nell'ambito scolastico-sportivo, dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Davide Fara, è stata possibile grazie all’importante contributo erogato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, sempre attenta ai bisogni della Città".
 

  • Condividi:
  • Twitter
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • OKNotizie

CERCA


AVVISI PUBBLICI


I NOSTRI SOCIAL