16/04/18 - Il Maggio dei Libri

 
16 aprile 2018
 

Comunicato Stampa

 

Il Maggio dei Libri

 

La Biblioteca Civica di Tortona ha realizzato nel corso dell’anno numerose iniziative che hanno coinvolto ed interessato la cittadinanza e tanti giovani studenti.

Confermandosi Città che Legge, il prestigioso riconoscimento ottenuto per il suo impegno a favore della lettura, Tortona ha aderito al Maggio dei Libri.

Anche quest’anno il Centro per il libro e la lettura propone 3 filoni tematici ai quali ispirarsi per i contenuti delle proprie iniziative durante la campagna: Lettura come libertà; 2018 Anno Europeo del Patrimonio; La lingua come strumento di identità.

La biblioteca civica di Tortona, nell'ambito della progettazione linguistica proposta  alle scuole, dallo scaffale multiculturale allo spettacolo multilingue "La torre di Babele", ha scelto il terzo tema: “Dimmi come parli e ti dirò chi sei”. Questo è, ben più che un modo di dire, il senso più autentico della conoscenza di una lingua. Non solo strumento di comunicazione, essa rivela la nostra visione del mondo, il nostro stile di vita, plasma la realtà e ne modifica valori e significati.

A un anno dalla morte di Tullio De Mauro, questo filone è insieme un omaggio e un impegno: sottolineare il valore insostituibile della lingua, perché, come egli ebbe più volte a ripetere “la distruzione del linguaggio è la premessa a ogni futura distruzione”.

Il progetto prevede una serie di giornate, dal 23 aprile al 31 maggio, dedicate a sviluppare due laboratori linguistici, il Piripù Lab e Turtunes Lab.

Nello specifico il Piripù Lab in lingua “piripù”, una lingua inventata, è dedicato ai bambini della Scuola dell'Infanzia, mentre il Turtunès Lab in lingua dialettale tortonese è dedicato ai bambini della Scuola Primaria.
Entrambi i laboratori prevedono una lettura animata, cui fa seguito per il laboratorio del Piripù Lab, la realizzazione dei personaggi, mentre per il Turtunès Lab, collegandosi ai prodotti del territorio, i bambini potranno imparare le ricette della tradizione gastronomica locale.
 

  • Condividi:
  • Twitter
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • OKNotizie

CERCA



I NOSTRI SOCIAL